Un Concerto Emozionante

Livestream Billie Eilish

Ci svegliamo pienamente soddisfatti dal Concerto appena passato.

Abbiamo già detto più volte che questo tipo di concerto è qualcosa di completamente diverso rispetto ad uno reale, non devono essere confrontati.

Sono due cose che possono convivere nello stesso momento, ora e anche in futuro. Intanto in un mondo ancora sotto assedio dalla pandemia, abbiamo potuto emozionarci per un concerto.

L’attesa è stata divertente, perché nella mezz’ora che precedeva l’inizio dello show, abbiamo potuto partecipare tutti insieme ad un Quiz composto da molte domande. Questo gioco permetteva (risposte giuste permettendo) di essere estratti per partecipare sugli schermi che sono comparsi durante il concerto.

La chat comune è bellissima, scriverci tutti insieme è sempre una bellissima sensazione.

Poi arriva il Countdown e il concerto esplode in tutta la sua potenza.

Lo Stage è assolutamente fantastico, usa una tecnologia virtuale (simile al green screen) che ci permette di essere trasportati in scenari diversi a seconda della canzone. Giustamente, questo è uno dei vantaggi di assistere ad un concerto in streaming.

Il risultato è pazzesco, davvero.

Billie parte con Bury a Friend e poi continua nel suo percorso fatto dalle canzoni più famose del suo repertorio, quelle che anche i Fan NON sfegatati conoscono.

Billie è in stato di grazia, a suo agio sul palco, con una voce da brividi.

Tutto il concerto si mantiene su livelli elevatissimi di emozione e spettacolo, il punto più alto viene però raggiunto quando parte la canzone “Everything I Wanted“.

Eccoli, alle spalle di Billie si forma un FAN WALL, questo muro che proietta i fan in streaming attraverso il loro schermo, c’è chi ride, c’è chi piange di gioia e Billie intanto saluta, canta, sorride. Il momento è magico.

La connessione umana, specialmente in questo periodo, è qualcosa di tangibile. Per un momento abbandoniamo i problemi e ci alziamo tutti dal divano.

Ci avviciniamo verso il finale con una Billie visibilmente emozionata, dopo aver incitato le persone al Voto Americano, la cantante ci comunica che ha ancora UNA canzone da farci sentire. Si tratta della canzone che conosce tutto il mondo, “Bad Guy“.

Speriamo non finisca mai, 55 minuti di puro concerto. Sipario.

Applausi.

Grazie ancora, Billie.